Lancio del riso alternative: 10 idee originali

Lancio del Riso idee alternative matrimonioIl lancio del riso è da sempre una tradizione nel mondo del matrimonio, si tratta di un momento emozionante che coinvolge gli invitati all’uscita della cerimonia. L’origine di questa tradizione ha origine in una leggenda cinese e il suo significato è quello di augurare prosperità, benessere ed abbondanza ai due innamorati.

LANCIO DEL RISO 10 IDEE ORIGINALI

Nell’attesa dell’uscita degli sposi dalla chiesa ma anche dal comune gli ospiti attendono la loro prima uscita da marito e moglie, un forte impatto emotivo che in Italia viene festeggiato anche con questo rituale del lancio del riso. Tra le idee per sostituire il riso vi suggeriamo:

  1. Le farfalle > che siano vere o di carta velina sembrano essere un tormentone per i matrimoni del prossimo anno, le abbiamo viste anche in diversi matrimoni di celeb
  2. Bolle di sapone > ci fanno tornare bambini, sono romantiche e soprattutto non sporcano, inoltre sono molto economiche
  3. Coriandoli e stelle filanti > sono colorati, scenografici ma sporcano molto quindi attenzione
  4. Fiori > tra questi spiccano i profumati petali di rosa o la lavanda, da scegliere a seconda dei colori delle nozze
  5. Palloncini > da far volare magari con scritti o messaggi da allegare, anche questa è una proposta molto scenografica
  6. Stelle luminose > sono una scelta scenografica soprattutto se la cerimonia si svolge verso il tramonto o la sera
  7. Semi commestibili per uccellini  > soprattutto se festeggiate all’aperto tenete conto che il lancio del riso è pericoloso per alcuni uccelli, meglio preferire i semi; gli ecofetti invece sono di amido di mais e degradabili
  8. Lanterne cinesi > soprattutto per cerimonie serali, hanno un forte impatto scenografico accertatevi però per la regolamentazione
  9. Volo delle colombe > non molto apprezzato dagli animalisti ma forte il legame col significato, liberarle infatti è simbolo di pace e fedeltà
  10. Musica e bandierine > molti città hanno vietato di buttare poiché nessuno provvedeva a ripulire, quindi un’alternativa potrebbe essere accogliere i neosposi con una canzone e con bandierine e nastri colorati

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: