Tradizioni Matrimonio e superstizioni popolari

tradizioni matrimonio qualcosa di blu qualcosa di vecchio qualcosa di nuovoScopri quali Matrimonio tradizioni e superstizioni seguire e i riti portafortuna legati alla tradizione popolare italiana. I matrimoni sono legati da forti credenze popolari, le tradizioni e le superstizioni legate all’evento sono forse le più rispettate anche da chi non ci crede. La più forte in Italia è sicuramente “qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato, qualcosa di blu” che lega le spose ad una serie di stratagemmi per rispettarle tutte.

TRADIZIONI MATRIMONIO

Tante le tradizioni dei matrimoni italiani, la più celebre è quella di “qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato, qualcosa di regalato e qualcosa di blu”. Vi siete mai chiesti a cosa è legata? L’oggetto nuovo simboleggia la nuova vita mentre quello vecchio rappresenta la vita che si sta lasciando, l’oggetto in prestito indica il legame affettivo ed infine quello blu richiama il colore simbolo di purezza nelle antiche usanze.

Altra tradizione importante  che ogni coppia rispetta è quella di varcare l’uscio della nuova casa con la sposa in braccio allo sposo, l’origine di questa tradizione è far evitare alla sposa di inciampare sull’entrata essendo considerato come presagio nefasto.

Tradizione a cui si tiene tantissimo è che gli sposi non dormano insieme la note precedente alle nozze, inoltre c’è chi sostiene che non debbano esserci comunicazioni tra gli sposi dal giorno precedente.

Infine una tradizione legata allo sposo è quella di sconsigliare di tornare sui suoi passi una volta uscito di casa per recarsi alla cerimonia; se si è dimenticato qualcosa incaricare un’altra persona di tornare.

SUPERSTIZIONI MATRIMONIO

L’abito della sposa non deve mai essere visto dallo sposo prima della cerimonia; attenzione al giorno della settimana poiché se danno per propizio il mercoledì pare che il giovedì e il venerdì siano proprio sconsigliati così come sfortunato pare essere anche il sabato, se avete dubbi optate per la domenica.

Si trova una superstizione anche legata alle fedi: attenzione a non farle mai cadere e se cadranno lasciate che sia il celebrante a raccoglierle. Curiosa anche la tradizione di suonare il clacson che a quanto pare (richiamata dai barattoli legati alle carrozze anni fa) vuole allontanare le negatività.

Infine l’ultima superstizione è legata al letto degli sposi che deve essere preparato la sera prima del matrimonio da due ragazzi nubili e pure.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: