Lista nozze galateo : 5 regole bon ton matrimonio

galateo lista nozze dove farlaLa lista nozze è sicuramente tra gli strumenti più utili forniti dagli sposi ai loro ospiti, permette infatti di individuare una wishlist di cose che gli sposi desidererebbero in regalo evitando doppioni, regali inutili o oggetti indesiderati. La lista nozze galateo però vorrebbe alcune regole bon ton per il matrimonio da seguire in modo da non mettere in difficoltà gli invitati.

Tra le tendenze per la lista nozze 2016 troviamo il viaggio di nozze: sicuramente un’idea originale, vi consigliamo di affidarvi ad un’agenzia viaggi ma di lasciare la quota aperta in modo che ogni invitato sia libero di dare ciò che si sente in corrispondenza della crisi attuale.

Gli sposi che non convivono chiederanno nella lista nozze diversi oggetti per arredare la propria casa, dividete due liste in elettrodomestici più costosi ed una lista più economica in modo che i vostri invitati possano scegliere ciò che preferiscono in base alle loro possibilità.

Gli sposi che già convivono invece possono ideare una piccola lista per rinnovare l’arredamento oppure optare per lista viaggio di nozze o addirittura un sostegno solidale ad un’associazione a cui gli innamorati tengono particolarmente.

Se cercate un luogo unico in cui creare una lista nozze perfetta sicuramente il grande centro commerciale è la scelta migliore: vi permette di scegliere dall’elettrodomestico al piccolo oggetto decorativo variando la lista per budget e proposte.

La lista viaggio è sicuramente una delle idee più apprezzate dagli sposi ma anche dagli invitati; la busta è sicuramente un argomento più delicato: evitate il conto corrente intestato agli sposi, evitate commenti poco consoni sul costo del ricevimento e soprattutto evitate categoricamente che le informazioni relative alla lista nozze siano inserite nella partecipazione.

Ecco 5 regole di lista nozze galateo:

  1. Evitare di indicare chiaramente un conto corrente per un regalo monetario
  2. Evitare di mettere in difficoltà con una lista di prodotti estremamente costosi
  3. Non indicare il costo del ricevimento per non mettere in imbarazzo gli invitati
  4. Dare dettagli sulla lista nozze solo se gli invitati lo richiedono
  5. Qualora aveste già tutto il necessario optate per una lista nozze solidale o di una piccola lista nozze con prodotti con cui sostituirete i vecchi oggetti di casa per i più tradizionalisti

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: