Quanto tempo serve per organizzare il matrimonio?

quanto tempo organizzare matrimonioQuanto tempo serve per organizzare un matrimonio? C’è chi dice un anno e chi riesce in pochi mesi. Ecco i nostri consigli per organizzare le nozze perfette! Organizzare il vostro matrimonio non è mai semplice nemmeno per i wedding planner  , se scegliete di organizzare da sole il vostro sappiatelo fin da subito , ci vorrà tantissima pazienza e scarpe comode ! Per prima cosa tenete conto di cominciare ad organizzare il vostro matrimonio almeno un anno prima , scegliete almeno tre date , sembra una cosa sciocca ma soprattutto se il vostro matrimonio contempla la cerimonia in Chiesa dovrete tener presente altri matrimoni arrivati prima del vostro . Una volta che avrete deciso di organizzare il vostro matrimonio stilate una lista del ‘’to do’’ , vi servirà a tener presente le tappe e non dimenticare nulla .

Un esempio per organizzare il vostro matrimonio :

  • Stabilire almeno tre date su cui scegliere( date , chiesa, sacerdote )
  • Stabilite un budget ( non sforatelo e tenete conto di ‘’vari ed eventuali’’ imprevisti )
  • Stabilite l’ordine dei vari appuntamenti ( partite dalla scelta del luogo , all’officiante alla location  e via discorrendo )
  • Decidete lo stile ( minimal o in pompa magna )
  • Scegliete lo stile ( stile tema e location per il pranzo o la cena , ma anche per inviti e eventuale dress code )
  • Spedite gli inviti

Non pensate sia semplice , per ogni punto troverete almeno 3 ‘’sottopunti’’ , che spero di elencarvi in forma breve . organizzare il vostro matrimonio partendo dal punto 1 , stabilite tre date , una volta scelte , non vi resta che scegliere la Chiesa e il sacerdote . Il punto 2 prevede uno dei punti dolenti di tutte le coppie : stabilire un budget da cui non sforare , nel budget dovranno essere elencate tutte le spese previste ( Chiesa , sacerdote , fiorista , inviti , bomboniere e confetti ,  catering , location , eventuale dj , fotografo , abiti , accessori e make up , estetista , parrucchiera/barbiere , auto e autista ) e anche le ‘’varie ed eventuali’’ per gli imprevisti che potrebbero attraversare il vostro cammino nell’organizzare il vostro matrimonio . Ora , alla lista siete arrivate allo stabilire l’ordine dei vari appuntamenti , subito dopo aver scelto Chiesa e officiante recatevi dal fiorista , sembra strano ma anche per loro vale la regola del ‘’prima lo so e meglio è’’, soprattutto se scegliete risposarvi in periodi caldi come quelli in cui fioriscono oltre ai matrimoni , comunioni e cresime . Spiegate come vorreste fosse addobbata , che fiori amate e fatevi fare un paio di preventivi , non fermatevi al primo fiorista , sentitene sempre almeno tre . Subito dopo il fiorista passate alle bomboniere e ai confetti , tenete conto che le bomboniere sono uguali per tutti gli invitati a parte i testimoni a cui donerete un cadeaux diverso e personale .  Vi rimangono gli inviti , e non crediate sia semplice , anche per gli inviti vi troverete a dover scegliere su più stili , forme e colori , non perdete la testa , solitamente ‘’less in better than more’’ , ed è una regola che non andrebbe mai dimenticata . Scegliere l’abito sarà una piccola impresa titanica per le spose ma anche gli sposi non scherzano ! Abito , scarpe , acconciature e make up andranno di pari passo , buona regole nell’organizzare il vostro matrimonio è che chi si occuperà dell’abito , dell’acconciatura e del trucco si parlino e da buona squadra lavorino per voi e non contro di voi .  Una tre le scelte che vi daranno maggior pensiero sarà quella dell’auto che vi accompagnerà , alcune ditte specializzate vi forniranno una sorta di pacchetto , valutate bene i costi .

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: