5 decisioni della sposa in cui coinvolgere la mamma

mamma della sposa coinvolgerla nell'organizzazioneLa mamma è stata una sposa prima di noi e nonostante a volte possa sembrare voglia influenzarci per avere quello che lei non ha avuto durante la sua cerimonia alcuni suoi preziosi consiglio potrebbero salvarci dall’organizzare una festa flop.  Non tutte possiamo permetterci un wedding planner quindi perché non dare ascolto alla mamma? Sicuramente lei ci darà i migliori consigli per renderci felici e per aiutarci nell’organizzare un matrimonio da favola! Ecco quindi 5 decisioni da prendere con l’aiuto della mamma!

  1. Galateo : nonostante ci siano scuole di pensiero differenti è sempre importante rispettare le tradizioni, non passeranno mai di moda e soprattutto non si rischierà di essere criticati. Le nostre generazioni spesso non le conoscono tutte, facciamoci aiutare dalla mamma per riscoprire il galateo e le tradizioni legate alle nozze
  2. Posti a sedere: in questo delicatissimo processo vi consiglierei non solo di coinvolgere vostra madre ma anche la vostra futura suocera, evitiamo di mettere negli stessi tavoli persone che hanno discusso tra loro ma anche evitiamo di creare tavoli con perfetti sconosciuti evitando quindi silenzi imbarazzanti
  3. Costi : la nostra mamma ha seguito i bilanci familiari per tutta la vita e non ha mai sbagliato, soprattutto se la vostra famiglia è direttamente coinvolta nei pagamenti (così come quella del futuro marito) coinvolgeteli nelle scelte magari offrendo due o tre opzioni che a voi sposi convincono
  4. Fornitori : affidatevi a chi ha anni di esperienza nel settore ma soprattutto fatevi aiutare da vostra mamma a trattare il prezzo. È una cosa in disuso e poco praticata nella nostra generazione ma in casi di grandi spese è sicuramente una legge del mercato!
  5. Affrontare tutto con più calma: se non avete un wedding planner vostra mamma sarà li al vostro fianco per evitare qualsiasi disguido, considerando che l’impiccio è sempre dietro l’angolo e lo stress si farà sentire non abbiate timore di chiedere aiuto

 

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: