Guanti da sposa: sì o no?

guanti sposa senza dita Tra gli accessori sposa spesso discussi e criticati troviamo i guanti da sposa, la domanda che ogni futura sposina si pone è “guanti da sposa sì o no?” e al momento in cui si opti per una risposta affermativa vanno indossati lunghi o corti? Senza dita? In pizzo? Come si comporta il galateo in merito? Ecco tutte le risposte per le lettrici di Datanozze! Tra i materiali più amati e gettonati troviamo sicuramente il raso bianco mentre per i colori si gioca sia nei toni del bianco e dell’avorio che in toni pastello per richiamare un colore tormentone del matrimonio.

GUANTI SPOSA GALATEO

Il galateo del matrimonio si è espresso anche sulla questione guanti da sposa, non c’è argomento infatti che non è stato censito dal galateo che ha imposto quali sono le regole per essere una sposina di classe. Il galateo non impone il tipo di guanto che va abbinato all’abito ma spiega che è necessario toglierli prima i entrare in chiesa e quindi durante la cerimonia poiché le mani dovranno essere libere per poter indossare la fede nuziale. guanti sposa lunghi

GUANTI SPOSA LUNGHI O GUANTI SPOSA CORTI

Meglio indossare i guanti sposa lunghi o i guanti sposa corti? Questo accessorio va assolutamente indossato abbinato all’abito da sposa, i guanti sposa lunghi fanno ripensare ai look delle principesse (anche Kate un paio di anni fa li ha sfoggiati) e regalano alla sposa un look regale ed elegante, il guanto sposa corto invece ha un’aria più sbarazzina e si presta alla perfezione per look vinage e retro d’ispirazione anni cinquanta.

GUANTI SPOSA SENZA DITA guanti sposa corti

A far parlare di sé sono anche i guanti sposa senza dita, normalmente si fermano al dito con un elastico in versione “anello” e coprono normalmente il dorso della mano fino al polso. Si tratta forse del modello più eccentrico e particolare tra quelli in commercio adatti ad una sposa rock e che vuole stupire gli ospiti.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: