Pronovias 2017 cerimonia: gli abiti giusti per le invitate

pronovias 2017 cerimonia fotoChe siate damigelle, testimoni o le mamme degli sposi non potete sbagliare: scegliendo la nuova collezione Pronovias 2017 cerimonia farete sicuramente un figurone. Al momento non è ancora stata mostrata la nuova collezione di abiti da sposa Pronovias 2017 ma possiamo iniziare a scoprire quali tendenze hanno influenzato il brand nella linea cerimonia. a tutto colore nella nuova collezione che parte da una palette cromatica tenue con abiti in bianco e nero per passare a diversi modelli giallo, blu elettrico, turchese, rosso, tangerine, viola e fuxia.

Ogni modello è unico e prezioso reso speciale da un dettaglio: tessuti pregiati uniti a pizzo e altri dettagli sono ciò che rendono davvero bellissimi ognuno di questi abiti da cerimonia Pronovias 2017. Abiti lunghi e corti si alternano tra le proposte ed in modo particolare spiccano alcuni modelli che potete sfogliare nella nostra gallery: pronovias 2017 cerimonia

  • Cacey > l’abito blu elettrico con bustier decorato floreale e fascia in vita come una cinta per enfatizzare la forma a clessidra
  • Cailen > l’abito corto da cerimonia in crema e nero con decori in pizzo perfetto anche per una cerimonia in comune
  • Camelia > l’abito turchese lungo monospalla con decoro prezioso sullo scollo
  • Candi > il modello blu elettrico in raso con tasche e decoro sul bustier impreziosito da spilla floreale ton sur ton pronovias 2017 matrimonio comune
  • Caralia > è l’abito corto che preferiamo, in un rosa pastello viene impreziosito da decori in pizzo viola a contrasto
  • Catania > per la donna sicura di sé un abito lungo in rosso con decori gioiello e cintura in vita
  • Celvia > un completo in blu perfetto per la mamma della sposa o dello sposo, con soprabito su abito tubino in pizzo
  • Cisca > in giallo limone con bustier decorato in multicolor floreale si presta alla perfezione come abito delle damigelle

Pronovias 2017 cerimonia: gli abiti giusti per le invitate

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: