Il look perfetto per le mani della sposa

look mani sposaLa sposa, nel giorno più importante della sua vita, deve essere perfetta dalla testa ai piedi. Quindi la sua attenzione non si deve rivolgere soltanto all’abito, al make up e all’acconciatura, ma anche all’aspetto delle sue mani, in particolare, e dei piedi, soprattutto quando la sua scelta sia caduta su di un paio di calzature che siano aperte sulla punta.

Le mani della sposa, infatti, risultano protagoniste quasi quanto l’abito e il trucco. Non c’è servizio fotografico che non contenga degli scatti sullo scambio delle fedi, con tanto di primo piano sulle mani degli sposi. Non sarebbe quindi assolutamente carino se le mani della sposa fossero lasciate al caso. Detto questo, diventa assolutamente fondamentale prendere per tempo appuntamento con la propria estetista di fiducia per una manicure che sia perfetta per l’occasione. A questo punto, bisogna scegliere, molto attentamente, quale sarà l’aspetto delle nostre unghie, perché non tutti gli stili risultano adeguati al giorno delle nozze.

Le spose più classiche, quelle che amano in particolar modo la semplicità e che soprattutto hanno la fortuna di avere un’unghia naturale che non necessità di ricostruzioni o altri generi di artifici, potranno benissimo optare per l’applicazione di uno smalto, magari semipermanente, sui toni naturali del rosa e del nude, mettendo così in risalto la fede nuziale, rimanendo così sobrie ed eleganti.

Se invece non siete proprio riuscite a far crescere un’unghia che abbia una lunghezza e un aspetto adeguati, allora potete ricorrere all’applicazione di unghie artificiali o alla ricostruzione in gel, in entrambi i casi, basterà non esagerare e il risultato sarà altrettanto bello e raffinato. Infatti, se queste due tecniche vengono realizzate a regola d’arte e ovviamente per questo sarà necessario rivolgersi ad un professionista del settore, le unghie saranno belle non soltanto il giorno del matrimonio ma anche fino a quando non sarà ricresciuta l’unghia sotto. Anche in questo caso, la scelta ideale è sempre quella di orientarsi su vernici color bianco latte o ancora sulle sfumature del nudo. Un’altra alternativa potrebbe essere quella di ricorrere alla french manicure, quella classica con la lunetta bianca sottile e una base trasparente o rosata o bianca. unghie-french

Potreste poi eventualmente sbizzarrirvi con delle decorazioni delicate e di buon gusto che impreziosiscano l’unghia, un’idea carina potrebbe essere, per esempio, quella di farvi disegnare l’iniziale del vostro futuro marito sull’anulare sinistro. Da evitare o, quanto meno, da utilizzare con cautela, glitter, strass e decori troppo vistosi. Per quanto riguarda invece la forma dell’unghia, saranno altrettanto belle rotonde, quadrate o appuntite, ma non troppo, perché unghie troppo lunghe e ad “artiglio” non si addicono in nessun modo a nessun tipo di sposa, per quanto questo stile sia una delle tendenze del momento.

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: