Capelli sciolti o raccolti? Ecco le acconciature più in voga.

acconciature sposa capelli sciolti lisciSe stai andando in ansia perché non hai ancora deciso quale tipo di acconciatura scegliere per il tuo matrimonio non preoccuparti. Ecco alcuni buoni consigli per prendere la giusta decisione. Per prima cosa tieni conto che l’acconciatura per il matrimonio richiede un’attenzione davvero particolare e, insieme alla scelta del trucco, è l’elemento che completa la tua figura, insieme all’abito che hai scelto. È quindi di vitale importanza individuare una pettinatura adatta, che ti permetta di sentirti sicura di te e bellissima nel giorno più importante della tua vita.

Ricordati di rivolgerti sempre ad un professionista del settore qualificato, che tenga conto, oltre alla tua personalità ed alle tue idee, anche di specifici dettagli riguardo alla cerimonia, per consigliarti al meglio. In particolare il tuo parrucchiere deve sapere che tipo di abito hai scelto (romantico, moderno, minimale…), che tipo di scollo ha (a barchetta, tondo, a V…), se è dotato di maniche o se hai un copri spalle e, ovviamente deve adattare la pettinatura alla tua fisionomia ed al tuo volto.

  • Acconciatura con i capelli sciolti.
    Si tratta spesso di una pettinatura ‘spettinata’, che può essere mossa o liscia, a seconda delle necessità ed i capelli possono essere acconciati da un lato o semi raccolti. Si tratta di una scelta elegante e semplice ma i capelli devono essere molto curati. Fatti consigliare dal tuo parrucchiere qualche mese prima della cerimonia, affinché quel giorno i tuoi capelli siano lucidi, morbidi e setosi. I capelli sciolti si adattano ad abiti senza spalline o con scollatura a décolleté, in stile boho o shabby chic.sposa capelli biondi come valorizzarsi
  • Acconciatura con la coda.
    È un’acconciatura che si basa sull’elaborazione della classica coda di cavallo, alta o bassa, curata nei minimi particolari. Se ami questo tipo di pettinatura ed il tuo viso è fine e pulito, sarai stupenda. Si tratta della pettinatura perfetta per abiti con scollo a V posteriore perché è in grado di mettere in luce la schiena. Si adatta particolarmente agli abiti romantici.matrimonio in primavera cosa indossare
  • Acconciatura con i capelli corti
    Se hai i capelli corti devi giocare con gli accessori, quindi fermagli, fiori o cappellini. È inoltre possibile realizzare diverse tipologie di chignon che simulano una chioma folta o puoi giocare sulle onde. Questo tipo di acconciatura si adatta ad uno stile minimal e contemporaneo. Scegli quindi abiti a tubino con tagli semplici e dettagli particolari che impreziosiscano l’abito. Puoi anche puntare su uno stile vintage o anni ’60 che ben si addice all’acconciatura.Acconciature sposa capelli corti 2016
  • Acconciatura con chignon laterale.
    Si tratta di un acconciatura morbida, appoggiata delicatamente sulla fronte e con i capelli non troppo tirati, raccolti in modo quasi casuale ma comunque basata su dettagli costruiti. Si adatta bene ad abiti in stile romantico e neo classico, mono spalla o con dettagli asimmetrici bilanciati, appunto, dall’acconciatura stessa.acconciature sposa capelli rossi
  • Acconciatura con treccia.
    Esistono diverse versioni di treccia, classica a tre capi o a spiga. La treccia è un’alternativa di moda che piace a chi ama le acconciature semplici ma particolari. Può essere realizzata da un lato e ravviva la figura, dandole un tocco innovativo ed informale. Si adatta particolarmente agli abiti boho style e shabby chic, con spalline sottili e scollo a V o, nel caso di treccia laterale, ad abiti asimmetrici che bilancia perfettamente.acconciature sposa 2017 treccia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: