Come fare la Lista di Nozze perfetta.

lista nozze

lista nozzeÈ il problema di tutti, alla fine. Qual è il modo corretto di organizzare una lista nozze che soddisfi contemporaneamente gli sposi e gli invitati? Una soluzione, per fortuna, esiste… Se il tuo obiettivo è quello di evitare di ricevere regali doppi o tripli e non ritrovarti la casa piena di servizi di piatti che non utilizzerai mai, basta utilizzare qualche accorgimento ed organizzarsi per tempo per preparare la lista nozze perfetta…

Cosa significa fare una lista nozze:

Se avete deciso che è l’anno giusto per sposarvi ed avete cominciato ad informare parenti ed amici, ovviamente vi sarà venuto in mente che, prima o poi, bisogna dedicare anche qualche ora alla lista nozze, ovvero alla scelta dei regali che desiderate ricevere. Un tempo si parlava di doti e corredi,…ora, per fortuna, siamo un po’ più pratici e gli sposi sono soliti organizzarsi per ricevere in regalo articoli realmente necessari. La lista nozze, però, è una prassi relativamente recente nel nostro paese e non tutti ne conoscono i meccanismi che, ovviamente, hanno i loro pro e i loro contro.

Lista nozze si o no:

La lista nozze non piace a tutti, questo è chiaro. Per qualcuno è un aspetto decisamente ‘poco elegante’ del matrimonio perché, il fatto di segnalare in anticipo un regalo, di cui è noto il prezzo ed il valore, sembra scortese e costringe gli invitati a scegliere tra una gamma di articoli già selezionati, rinunciando al fattore sorpresa tipico di ogni presente.
Esistono, però, diversi pro, primo fra tutti il grande vantaggio di evitare i doppioni o regali non graditi (cosa ce ne facciamo, in fondo, di due robot da cucina, tre lavatrici e decine di set di lenzuola damascate?), seguito a ruota dalla comodità. Anche per gli invitati, infatti, sarà più semplice scegliere e saranno sicuramente contenti di selezionare per voi un articolo che ritenete utile e necessario.
Ma come si comincia? Innanzi tutto, dagli obiettivi.

Cosa scegliere:

La lista nozze deve rispecchiare per intero gli sposi. Il primo aspetto da considerare, quindi, riguarda gli obiettivi. Se siete una coppia fresca e la vostra convivenza comincerà, effettivamente, solo dopo il matrimonio, avrete certamente bisogno di diversi elementi di arredo per la casa ed eventuali accessori. Il matrimonio, per voi, è un vero e proprio punto di partenza e la lista rispecchierà i vostri desideri e le vostre necessità. Sarà quindi facile comporre una lista abbastanza tradizionale che contenga i servizi di piatti necessari, le stoviglie, gli tensili da cucina e tutti gli accessori e gli elettrodomestici che ritenete utili per arredare il vostro nido d’amore.

Se invece vivete ormai in amore consolidato da una lunga convivenza, ovviamente, le necessità saranno diverse (probabilmente altre pentole non vi saranno necessarie…) e potrete sbizzarrirvi componendo una lista o diverse liste particolari, anche a tema, se avete particolari passioni. A cominciare dai viaggi.

Le liste nozze in agenzia di viaggio sono, ormai, sempre più comuni e spesso si affiancano a liste presso negozi di oggettistica per consentire agli invitati di selezionare la tipologia di regalo che preferiscono. Solitamente i parenti amano regalare qualcosa che poi hanno modo di rivedere a casa degli sposi mentre per i più giovani è ormai comune contribuire con una quota viaggio semplice ed informale.

Le regole da rispettare

Ma quali sono le regole da rispettare per confezionare una o più liste nozze nella maniera corretta? Stabiliti i vostri obiettivi, almeno 4 o 5 mesi prima della cerimonia, selezionate con cura i vostri partner e fornitori ed effettuate la selezione, per poter dare ai vostri invitati tutto il tempo necessario di fare la propria scelta. Potrebbero essere necessarie integrazioni quindi siate pronti a selezionare regali aggiuntivi. I diversi rivenditori sono comunque abituati a questo tipo di situazione e sapranno consigliarvi al meglio.
Se selezionate articoli per la casa, tenete conto degli spazi disponibili e delle effettive necessità. Considerate lo stile delle vostre scelte e tenete conto il budget. Potrete comunque fare delle variazioni prima di confermare le ordinazioni finali.

Tenete comunque sempre conto dei vostri invitati. Scegliete articoli con prezzi anche molto diversi tra loro e considerate sempre la possibilità di permettere acquisti fuori lista.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: