Come scegliere le scarpe da sposa in tre semplici mosse.

scarpe sposa

Avete scelto il vostro abito o, comunque, avete già le idee molto chiare a riguardo, ma è arrivato il momento degli accessori, primo fra tutti le scarpe da sposa!
Eleganti e classiche decolté, sabot, chanel aperte, sandali, peep-toe, passando per le più anticonformiste converse, per finire con gli invernalissimi stivaletti Uggs… non importa quale modello sceglierete, ma l’importante è che seguiate alcune regole d’oro per scegliere la calzatura da sposa perfetta per voi.

Queste sono le 3 cose da considerare quando ci si appresta a scegliere le scarpe da sposa: lo stile ed il tema del matrimonio, il comfort ed il vostro budget ovviamente. Con questi 3 focus ben chiari in mente, la scelta delle scarpe da sposa da abbinare al vostro abito di nozze, non dovrebbe essere molto così difficile, ma se volete aggiungere un ulteriore dettaglio non trascurabile, valutare anche la possibilità di poter indossare nuovamente quelle stesse scarpe anche dopo il matrimonio, anche se ora siete reticenti a riguardo, fidatevi… non ve ne pentirete!

Lo stile delle nozze: le vostre scarpe da sposa, come l’abito, sono un dettaglio importantissimo dell’intero evento e devono necessariamente essere contestualizzate, specie in caso di matrimoni a tema come boho chic, vintage, classic o con un particolare tema-colore. Rifletteteci bene e scegliete di conseguenza.

Il comfort: “chi bella vuole apparire un po’ deve soffrire”. Sì, ok… questo detto vale anche per la sposa, ma se potete evitarvi una vera e propria tortura ben venga, no?! Quindi scegliete calzature che abbinino l’eleganza ad una certa comodità e valutate bene le dinamiche dell’evento e dettagli come la pavimentazione della location o eventuali terreni difficili (prato o ghiaia) dove si svolgeranno le fasi out-door del matrimonio. Se non volete rinunciare ad un tacco vertiginoso, magari optate per un secondo paio di scarpe più comodo da indossare nella seconda fase del ricevimento e per il ballo. Vi risparmierete un inizio di Luna di miele dolorante!

Il budget: inutile dire che esistano scarpe più o meno costose, ma è fondamentale che valutiate la spesa inserendola nel wedding budget plan che vi sarete premurate di stilare. Oggi l’acquisto online è sempre più in voga fra le spose, che sono tranquillizzate dalla possibilità di provarle e restituirle in caso non rispecchino ciò che stessero cercando. Anche gli outlet sono un’ottima soluzione, in quanto le scarpe da sposa non sono così soggette alle tendenze della moda e quindi anche collezioni di anni passati potranno fare al caso vostro senza farvi sfigurare!

Siamo certi che, grazie a queste dritte, potrete effettuare la scelta migliore per i vostri piedi, per il vostro look e per le vostre tasche, senza incorrere in banali errori o spese folli.
La scarpa è per ogni donna una sorta di prolungamento della propria femminilità, quindi è fondamentale che nel vostro giorno più bello ponderiate al meglio la vostra scelta.

Che la caccia alle scarpe da sposa sia aperta!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un tuo commento:

Ricerca per: